Nuovo L'ultima estate di Hiroshima Visualizza ingrandito

Solo online

L'ultima estate di Hiroshima

9788831379144

Nuovo

Hara Tamiki si trovava a 1,5 km dall’epicentro della bomba atomica di Hiroshima. Miracolosamente si è salvato e ha raccontato la sua città prima, durante e dopo Enola Gay. Una fortissima testimonianza. Una spaccato di non vita. Una foto su carta. con 3 racconti.

Maggiori dettagli

99 Articoli

13,00 €

13,00 € per 1

Scheda tecnica

TitoloL'ultima estate di Hiroshima
AutoreTamiki Hara
Formato15x21 cm
CartaRevive Natural, riciclata al 100%
InchiostroEcologico a base vegetale
LicenzaCreative Commons 3.0
ISBN9788831379144
LinguaItaliano

Dettagli

Hara Tamiki si trovava a 1,5 km dall’epicentro della bomba atomica di Hiroshima. Miracolosamente si è salvato e ha raccontato la sua città prima, durante e dopo Enola Gay. Una fortissima testimonianza. Una spaccato di nonvita. Una foto su carta. 3 racconti: "Preludio alla devastazione" che dipinge Hiroshima un secondo prima dell’inferno, "Fiori d’estate" che ci porta nel calore più forte di quello del sole generato da Little Boy e infine "Dalle rovine" un tour tra le macerie umane, tra gli scheletri di palazzi e non solo.

Hara Tamiki nasce a Hiroshima nel 1905. Nel 1935 pubblica la sua prima raccolta, Hoonoo. Si trova a Hiroshima quando viene sganciata la prima bomba atomica della storia. Sopravvissuto ne scrive i drammi dando vita alla Letteratura Atomica. Morì suicida a Tokyo il 13 marzo 1951, gettandosi davanti ad un treno. Il suo stato mentale già fragile fu ulteriormente aggravato dallo scoppio della guerra di Corea

Recensioni

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

L'ultima estate di Hiroshima

L'ultima estate di Hiroshima

Hara Tamiki si trovava a 1,5 km dall’epicentro della bomba atomica di Hiroshima. Miracolosamente si è salvato e ha raccontato la sua città prima, durante e dopo Enola Gay. Una fortissima testimonianza. Una spaccato di non vita. Una foto su carta. con 3 racconti.

Scrivi una recensione