Le Api

Un vocabolario del cambiamento. Parole rivoluzionarie raccontate da chi ha ancora qualcosa da dire. Collana diretta da Paolo Cacciari

Le Api Ci sono 14 prodotti.

per pagina
Mostrando 1 - 12 di 14 articoli
  • 10,00 €

    Crisi, beni comuni, lavoro, democrazia nella prospettiva della decrescitaNon c’è alcuna luce alla fine del tunnel dentro cui si è infilata la nostra modernità. Ridicole sono le danze del Pil inscenate attorno al fuoco della crescita dai sacerdoti dello sviluppo – gli economisti di ogni ordine e scuola, liberisti o neokeynesiani.

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    “Sentinella, quanto resta della notte?La sentinella risponde:“Viene il mattino, poi anche la notte,se volete domandare, domandate,convertitevi, venite!” (Isaia 21,11-12)

    10,00 €
  • 10,00 €

    13 autori per la salute e la sicurezza sul lavoro.

    10,00 €
  • 10,00 €

    Ispirandosi alle eredità culturali, religiose e umanistiche dell’Europa,da cui si sono sviluppati i valori universali dei diritti inviolabilie inalienabili della persona, della libertà, della democrazia,della uguaglianza… (dal Preambolo del Trattato sull’Unione europea)

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    Nessuno educa nessuno, nessuno si educa da solo,gli uomini si educano insieme,con la mediazione del mondo. Paulo Freire

    10,00 €
    Disponibile
  • L’utopia oggi non consiste affatto nel preconizzare il benessere attraverso la decrescita e il sovvertimento dell’attuale modo di vita; l’utopia consiste nel credere che la crescita della produzione sociale possa ancora condurre a un miglioramento del benessere, che essa sia materialmente possibile.André Gorz

  • 10,00 €

    La Decrescita raccontata dai massimi esponenti di questo movimento. Un saggio da non perdere per tutti quelli che vogliono comprendere cosa significa veramente decrescere

    10,00 €
  • 10,00 €

    Paolo Cacciari prova a spiegarci attraverso questo saggio cosa significa la parola decrescita che diventa un pretesto per riflettere sui nostri stili di vita e sulla crescente dipendenza dalle tecnologie moderne. Per l'autore bisogna riconvertire materialmente e culturalmente la cosiddetta società “sviluppate”. 

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    Lo Stato Italiano ha un debito pubblico vicino ai 2350 miliardi di euro. Soldi ottenuti da banche che pretendono di riaverli con gli interessi. Come siamo arrivati a questa situazione? Che soluzioni e strategie stiamo adottando per venirne fuori? Perchè un tema così importante  sparisce dall’agenda politica italiana? Gesualdi sembra dirci che è finito il...

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    Cos’è la politica? Perchè oggi si avverte un senso di fastidio verso la politica? C'è in atto una guerra tra politica ed economia? L’ideologia unica del liberismo sta impoverendo la politica? La politica difende i beni comuni? La politica si è piegata alla lingua del potere, al denaro e alle merci mettendo in secondo piano la qualità della vita? Oggi...

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    Che cosa sono i beni comuni? Prova a spiegarcelo Ugo Mattei in questo breve saggio.  Quando sono nati i beni comuni? Qual è la situazione attuale in Italia e nel mondo? Perchè bisogna difenderli? Che rapporto c’è tra i beni comuni e l’ambiente? In che modo metterli al centro dell’agenda politica? Sono solo alcune della domande a cui Mattei prova a dare...

    10,00 €
    Disponibile
  • 10,00 €

    Matria è una nuova visione di mondo, capace di opporsi allo stato nazione patriarcale. Il neologismo dell’antropologa barese Laura Marchetti si schiera contro il padre padrone, una società guerrafondaia e militare. Una parola nuova per raccontare il mondo che cambia.   BOOKDEALER

    10,00 €
    Disponibile
Mostrando 1 - 12 di 14 articoli