Nuovo Ho 14 anni e non sono una stronza Visualizza ingrandito

Ho 14 anni e non sono una stronza

9788831379236

Nuovo

"Non l'ho fatto io questo mondo, l'ho trovato così. Non potete prendervela con me se le cose vanno uno schifo!"
Jacopo Fo ci racconta della potenza di adolescenza e rivoluzione, del desiderio di cambiamento che si trasforma in azione.
Una storia ricca di momenti di riflessione e impegno, tutta da vivere oltre che da leggere.

Maggiori dettagli

98 Articoli

13,00 €

Scheda tecnica

TitoloHo 14 anni e non sono una stronza
AutoreJacopo Fo
Anno2021
Formato15x21 cm
InchiostroEcologico a base vegetale
ISBN9788831379243
LinguaItaliano

Dettagli

“Non sono una stronza. Ho quattordici anni e non sono una stronza. Al massimo posso ammettere di aver fatto un po’ di casino. Ma non è colpa mia se il mondo è così.” Magda Straniero, di anni 14, preferisce dire ad alta voce ciò che pensa, senza filtri né mezzi termini. Trascorre le sue giornate tra lavagne polverose e interrogazioni al cardiopalma. È una ragazza a posto, che arriva in orario e fa il suo dovere. Ma non ne può più. Il mondo va a rotoli, gira su se stesso e balla in un carnevale di porcherie – e gli adulti, che dovrebbero custodirlo, cosa fanno? Magda non lo sa di preciso, ma di sicuro nulla di buono. È per questo che ha un piano: far crollare la Borsa mondiale. Un gioco da ragazzi. Tra professoresse isteriche, zii comunisti e ziette ninja, un gruppetto di adolescenti capovolge le sorti del mondo. Più o meno.

Jacopo Fo è uno scrittore e attivista italiano, tra i fondatori del settimanale satirico Il Male. Ha diretto e recitato in spettacoli teatrali, disegnato fumetti e scritto più di 50 libri. Ha fatto delle buone pratiche ecologiche e della giustizia la sua bandiera.

#ADOLESCENZA
#RAGAZZE
#SCUOLA
#RIVOLUZIONE

Recensioni

No customer comments for the moment.

Scrivi una recensione

Ho 14 anni e non sono una stronza

Ho 14 anni e non sono una stronza

"Non l'ho fatto io questo mondo, l'ho trovato così. Non potete prendervela con me se le cose vanno uno schifo!"
Jacopo Fo ci racconta della potenza di adolescenza e rivoluzione, del desiderio di cambiamento che si trasforma in azione.
Una storia ricca di momenti di riflessione e impegno, tutta da vivere oltre che da leggere.

Scrivi una recensione