Nuovo Al di là della neve Visualizza ingrandito

Al di là della neve

Nuovo

VOLUME IN RISTAMPA. TUTTI GLI ORDINI SARANNO SPEDITI DAL 22 GENNAIO

Scampia come non è mai stata raccontata. 27 racconti scritti da chi tutti i giorni vive il quartiere. Dedicato alla vittima innocente di camorra Antonio Landieri

Maggiori dettagli

89 Articoli

12,00 €

Scheda tecnica

TitoloAl di là della neve
AutoreRosario Esposito La Rossa
PrefazioneTommaso Marotta
PostfazioneAngelo Petrella
Anno2007
Pagine144
Formato14x21 cm
CartaRevive Natural, riciclata al 100%
InchistroEcologico a base vegetale
ISBN9788888234533
LinguaItaliano - Napoletano

Dettagli

Al di là della neve, storia di Scampia è un libro di racconti di Rosario Esposito La Rossa, pubblicato nel 2007 presso la casa editrice napoletana Marotta&Cafiero Editori.

Il libro è composto da 27 brevi racconti ambientati a Scampia, quartiere in cui abita l'autore, che hanno come protagonisti i ragazzi che vi abitano e la vita vista dal basso, con gli occhi di quegli abitanti che non fanno notizia. Il titolo Al di là della neve si riferisce alla droga, in gergo camorristico chiamata "neve" e dichiara il proposito di raccontare il quartiere al di là degli stereotipi che l'autore ritiene i media utilizzino per descriverlo. Il libro è dedicato ad Antonio Landieri, vittima di camorra, ammazzato a Scampia il 6 novembre del 2004 e cugino dell'autore. L'ultimo racconto del libro intitolato OT è una dettagliata cronaca della sua morte, vista dagli occhi di suo cugino.

Il libro ha avuto quattro edizioni in pochi mesi ed è diventato un best seller dell'editoria napoletana. L'autore ha deciso di devolvere il ricavato del libro all'associazione "Neurothon", che si batte per la ricerca sulle malattie neurodegenerative, tra cui la paralisi infantile, malattia che aveva colpito Antonio Landieri.

Rosario Esposito La Rossa è nato e cresciuto a Scampia, è un editore, scrittore e organizzatore teatrale. Collabora con La Repubblica. Ha pubblicato il suo primo libro a 18 anni, Al di là della neve (Marotta&Cafiero Editori) una raccolta di racconti su Scampia, uno sguardo critico, dall'interno, su uno dei quartieri martoriati dalla camorra, dedicato al cugino Antonio Landieri, vittima innocente di camorra. Con questo libro si è aggiudicato il Premio Fabrizio Romano 2007 e il Premio Giancarlo Siani 2008. Il ricavato del suo secondo libro Libera voce, speranze, delusioni e canzoni dei ragazzi di Napoli è stato devoluto per la ricostruzione di "Cascina Arzilla" bene confiscato alla mafia in Piemonte. Il volume è stato realizzato in collaborazione con Libera, con la prefazione di Don Luigi Ciotti. Ha partecipato a diverse antologie tra cui Voci Migranti (Marotta & Cafiero editori) e La Ferita (Ad est dell'equatore), La giusta parte Caracò editore. Nel 2010 pubblica il suo terzo libro, Mostri, raccolta di 40 storie sui diritti umani. Libro pubblicato con licenza Creative Commons, attraverso un sistema di coproduzione dal basso, che ha visto impegnati 160 coeditori da tutta l'Italia. Il libro può essere scaricato gratuitamente dalla rete e l'intero ricavato dell'opera verrà utilizzato per la realizzazione di una cooperativa giovanile a Scampia.

Nel 2011 pubblica Sotto le ali dell'airone, volume all'insegna dello sport, che partendo dall'esperienza della scuola calcio Arci Scampia, tenta di raccontare un calcio diversa da quello moderno. Con questo volume si aggiudica il Premio UISP - Regione Campania. 

Nel 2016 pubblica Fiori d'Agave - storie di straordinaria Scampia, primo smart book, leggibili anche attraverso gli smartphone grazie al sistema dei qrcode. 



Recensioni

  • Blog
  • No customer comments for the moment.

    Scrivi una recensione

    Al di là della neve

    Al di là della neve

    VOLUME IN RISTAMPA. TUTTI GLI ORDINI SARANNO SPEDITI DAL 22 GENNAIO

    Scampia come non è mai stata raccontata. 27 racconti scritti da chi tutti i giorni vive il quartiere. Dedicato alla vittima innocente di camorra Antonio Landieri

    Scrivi una recensione